Al via lavori alla Camera per regolamentare i monopattini

Relatrice in Commissione Trasporti della Camera della proposta di legge – primo firmatario il collega Roberto Rosso – per regolamentare i monopattini elettrici. Gli incidenti, anche gravi, che quotidianamente avvengono nelle nostre città ci impongono di stabilire REGOLE a tutela della sicurezza, come il casco obbligatorio sempre, e REGOLE di civile convivenza, come l’obbligo di copertura assicurativa e il divieto di parcheggiare sui marciapiedi. A proposito: sapete qual è la città che guida la classifica italiana per numero di incidenti? Ovviamente #Torino, dove, grazie alla disastrosa ideologia grillina, sono arrivati migliaia di monopattini, in assenza di regole chiare e infrastrutture!

TRASPORTI, AL VIA LAVORI ALLA CAMERA SU NUOVA DISCIPLINA MONOPATTINI ELETTRICI (Public Policy) – Roma, 15 apr – Sono cominciati, in commissione Trasporti alla Camera, i lavori sulla proposta di legge FI, a prima firma Roberto Rosso, in materia di circolazione dei monopattini a propulsione prevalentemente elettrica. Relatrice è Elena MACCANTI (Lega). La proposta vuole regolamentare in modo organico, in attesa di una nuova disciplina completa sulla micromobilità, la circolazione dei monopattini elettrici, nelle more della sperimentazione prevista a livello locale dalla legge di Bilancio 2019, e fino alla data di entrata in vigore delle nuove norme relative alla stessa sperimentazione. Contestualmente, la proposta chiede di abrogare la disciplina dei monopattini che era stata inserita nella legge di Bilancio 2020, con cui se ne stabiliva lequiparazione alle biciclette (disciplina di cui comunque la pdl ripropone in sostanza alcune norme, a partire da quelle sui requisiti che deve avere il monopattino e relative sanzioni). Le principali novità rispetto alle norme attuali riguardano il divieto di circolazione per i minorenni e la riduzione della velocità massima su strada che i monopattini elettrici potranno raggiungere, fissando il limite massimo di velocità a 20 chilometri orari (km/h), come previsto dalla sperimentazione. Si stabilisce, inoltre, che i monopattini possano circolare solo sulle strade urbane con un limite di velocità di 30 km/h e, dunque, sulle strade con una circolazione veicolare ridotta, oltre che sulle piste ciclabili. I luoghi individuati per la circolazione dei monopattini sono gli stessi previsti dalla sperimentazione. (Public Policy) @PPolicy_News GIL 151257 apr 2021

condividi l'articolo:

condividi l'articolo:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

articoli correlati:

Articoli correlati:

cerca
social
unisciti a noi
contattami