Più di sei mesi per avere la patente

CAOS MOTORIZZAZIONI.
AD OGGI OLTRE 350 MILA FOGLI ROSA ATTIVI.
Solo a #Torino 15 mila persone attendono di conseguire la patente.

Roma, 1 lug – “È tempo di mettere in campo interventi per affrontare in modo strutturale i cronici ritardi della Motorizzazione per evitare che la fine dell’emergenza sanitaria produca il caos, con ritardi insostenibili per chi è in attesa di conseguire la patente e gravi difficoltà economiche e organizzative per le autoscuole. A oggi sono oltre 200mila i fogli rosa in scadenza a ottobre e circa 150mila entro fine anno. In alcune province come Torino, Bergamo, Vicenza sononecessari almeno sei mesi per smaltire l’arretrato, senza contare le nuove pratiche. Ora è urgente emanare il decreto attuativo per impiegare anche gli esaminatori in quiescenza come previsto da un emendamento Lega approvato al Milleproroghe, su cui il Mims sta lavorando, ma occorre anche mettere mano all’articolo 121 del Codice della Strada, ampliando la platea di chi può ricoprire la figura di esaminatore, oggi limitata ai soli dipendenti del Dipartimento dei Trasporti. Nei prossimi giorni presenteremo una proposta di legge, che condivideremo con tutti gli operatori del settore e con le organizzazioni sindacali affinché non vengano penalizzate le nuove generazioni nel conseguimento della patente di guida, strumento necessario a garantire libertà di movimento anche in considerazione delle difficoltà a viaggiare con i mezzi pubblici limitati dalla crisi pandemica”. Lo dice in una nota Elena Maccanti e capogruppo della Lega in Commissione Trasporti alla Camera.

condividi l'articolo:

condividi l'articolo:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

articoli correlati:

Articoli correlati:

cerca
social
unisciti a noi
contattami